mercoledì 30 gennaio 2013

Copa del Rey:Real Madrid-Barcellona 1-1 le pagelle



Il primo scontro diretto del 2013 tra Real Madrid e Barcellona, vale per la semifinale di andata della Coppa del Re. I madrileni, sono molto indietro in campionato rispetto ai rivali catalani, con molte polemiche interne, con un gruppo che fatica a seguire le direttive del mister Mourinho, in pesante conflitto di rapporti con i senatori del gruppo, quali Sergio Ramos e soprattutto Casillas. Il Barcellona, forte del primato in campionato e di un ottimo cammino in Champions League, dopo la rimonta di Malaga nei quarti di finale, scende in campo per ribadire la propria forza e provare a raggiungere l'ennesima finale.


Real Madrid

Lopez 6, Essien 6, Varane 6,5, Carvalho 6, Arbeloa 6, Khedira 6,5, Xabi Alonso 6,5, Ozil 6,5, Callejon 6 (58' Modric 6), C.Ronaldo 5,5, Benzema 5,5 ( 63' Higuain 6)

Barcellona

Pinto 6, D. Alves 6,5, Piquè 6, Puyol 6, J. Alba 6,5, Busquets 6,5, Xavi 6,5, Fabregas 7,5, Pedro 6 (76' Sanchez 6), Messi 7, Iniesta 6

Nei primi minuti di gioco il match sembra abbastanza equilibrato, le due squadre sono in fase di studio. La prima occasione da gol vede protagonista il Barcellona al minuto 13 con Jordi Alba che prova la conclusione con un tiro che però non trova lo specchio della porta.

Al 21esimo minuto ancora occasione per il Barcellona, una punizione di Xavi prende la traversa. Al minuto 27 arriva la prima occasione per il Real Madrid con Benzema, ma il tiro finisce fuori.

Al minuto 32 una punizione di Messi finisce fuori di poco.
La seconda frazione di gioco inizia con il Real Madrid in avanti un'occasione ghiotta viene sprecata da Benzema, la sua conclusione finisce fuori. E' però il Barcellona ad andare al gol al minuto 50 con Fabregas  tutto solo davanti la porta, sfrutta in maniera precisa un assist favoloso di Messi.

Dopo il gol subito il Real Madrid cerca di reagire, si porta in avanti, Cristiano Ronaldo ci prova con un colpo di testa, ma la palla termina fuori. Al minuto 63' Alves prova la conclusione, ma la palla finisce senza troppa difficoltà tra le mani di Lopez. Al minuto 70 grande occasione per i blaugrana con Fabregas, il suo tiro finisce sulla traversa. Il Barcellona vicino al raddoppio in due occasioni una con Pedro, l'altra con Messi, nel primo caso la palla termina fuori, nell'altra occasione la difesa del Real blocca senza grosse difficoltà.
Al minuto 81 arriva il pareggio del Real Madrid  su una punizione di Ozil, Varane segna di testa.

La partita termina in parità, il Barcellona ha sicuramente dominato il match, sprecando un po' di occasioni in avanti e soprattutto in difesa concedendo un po' troppo agli avversari. Il Real Madrid invece ha saputo reagire al momentaneo svantaggio e ha cercato di farsi avanti, Cristiano Ronaldo è apparso non particolarmente ispirato, Benzema poco lucido davanti la porta.



Annarita Mazzarelli

Nessun commento:

Posta un commento